Soufflé di Gruyère

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cucchiai da minestra colmi di semolino grosso
  • 1/2 litro di latte
  • 250 gr di formaggio Gruyère
  • 6 uova
  • burro, noce moscata,pepe, pangrattato

Scaldare il latte in una casseruola e prima che bolla versare il semolino a pioggia mescolando per evitare che si formino grumi. Aggiungere un po’ di sale e cuocere circa 15 – 20 minuti finché il semolino è cotto. Deve risultare una pappa abbastanza densa, ma non troppo. Se troppo densa, aggiungere latte (o acqua). Se troppo liquida cuocere ancora un po’.
Togliere la casseruola dal fuoco, aggiungere noce moscata (grattugiata al momento) e pepe, girare ed immergere i rossi d’uovo uno a uno.
Grattugiare il Gruyère con la grattugia grossa e mescolarlo con la pappa di semolino.
Imburrare una teglia da forno di coccio o vetro Pirex. Cospargere la parte imburata con un po’ di pangrattato.
Montare i 5 bianchi d’uovo con la frusta elettrica unirli alla pappa di Gruyère e semolino, mescolando delicatamente dall’alto al basso. Trucco per l’unione: Prendere un po’ di albume montato e mescolarlo nella pappa di semolino prima di unire il resto dell’albume.
Versare delicatamente nella teglia e cuocere nel forno a 180° per 20 minuti. Servire subito, altrimenti si sgonfia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *