Spaghetti e zucchine

Ingredienti per 4 persone:
320 gr spaghetti
500 gr zucchine “romane”
100 gr parmigiano
50 gr pancetta affumicata
prezzemolo, basilico, aglio, olio d’oliva extra vergine, sale e pepe

Preparare un trito di prezzemolo (circa un pugno) e pancetta, scaldare su una padella antiaderente insieme a due spicchi d’aglio. Quando il prezzemolo comincia ad esalare il suo profumo spegnere il fuoco e aggiungere due cucchiai di olio d’oliva girando con un mestolo.

Lavare e tagliare le zucchine in fettine sottili (3-4 millimetri), aggiungere alla padella con un cucchiaio d’acqua e cuocere a fuoco lento per circa 15-20 minuti fino a che le rondelle di zucchine siano morbide. Se la padella si dovesse asciugarsi troppo, aggiungere 1 – 2 cucchiai d’acqua. Salare con moderazione.

Mettere a bollire dell’acqua in una pentola capiente (3-4 litri), quando bolle buttare dentro gli spaghetti e salare l’acqua. Bollire facendo attenzione che gli spaghetti rimangano al dente, 2 minuti in meno rispetto all’indicazione sulla confezione.
Molto importante: Prendere una tazza e riempirla con l’acqua di bollitura, poi scolare gli spaghetti.

Aggiungere gli spaghetti alla padella con le zucchine, spargere il basilico spezzettato e ripassare a fuoco vivo per 1-2 minuti. Aggiungere gradualmente l’acqua di bollitura in modo che sotto gli spaghetti ci sia sempre un po’ di liquido. Spegnere il fuoco e condire con un po’ di pepe e parmigiano grattugiato.

Servire su piatti caldi con parmigiano grattugiato da aggiungere secondo i gusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *